DSCF0654
RPG

RPG (RIEDUCAZIONE POSTURALE GLOBALE)

La RPG (rieducazione posturale globale) è una metodica riabilitativa di valutazione e trattamento delle patologie che colpiscono l’apparato locomotore.
Essa fornisce un valido contributo alla definizione della diagnosi funzionale. La RPG attraverso un attento studio biomeccanico del paziente cerca di risalire alle cause del dolore, eliminando altresì i compensi messi in atto durante anni di atteggiamenti antalgici. Il fisioterapista RPG individua quindi i “tiranti” muscolari che sono responsabili dello squilibrio strutturale .Tutta la nostra attività statica e dinamica è infatti possibile grazie ad equilibri muscolari molto complessi, che possono però essere alterati da molti fattori.
Scopo del trattamento è quindi modificare la postura del paziente che è la vera causa di sovraccarichi muscolari, articolari, discali e fattore alla base di eventuali blocchi articolari ed alterazioni delle catene muscolari. Attraverso l’utilizzo di posture di allungamento che permettono microaggiustamenti, il paziente compie un lavoro totalmente attivo di eliminazione dei compensi. La RPG è una tecnica dolce e progressiva che può essere applicata sia ai bambini che alle persone anziane, laddove ci sia comunque e necessariamente la collaborazione del paziente.
La RPG risulta indicata sia in quadri clinici di dolori specifici (cervicalgie , dorsalgie, lombalgie ) sia in quadri di alterazioni posturali in particolare in età infantile, pre puberale e puberale quali dorso curvo dorso piatto iperlordosi e scoliosi. Le sedute di RPG forniscono al paziente un grande strumento di controllo della propria postura aumentandone la coscienza e la correzione che col passare del tempo diventa sempre più automatica.